Chianina Cucina Enogastronomia Eventi Valdichiana Eating

La sfida dei cuochi: gli allievi dell’Istituto P. Artusi di Chianciano Terme a Valdichiana Eating

In occasione di Valdichiana Eating, gli allievi dell’istituto P. Artusi di Chianciano Terme si sono esibiti in un cooking show davanti ad una giuria enogastronomica d’eccellenza.

Il critico enogastronomico Marco Gemelli, lo chef Damiano Carmagnano e lo storico docente dell’istituto Umberto Campanini hanno eletto il piatto vincitore.
La selezione di piatti, del tutto particolari, presentavano tutti  prodotti  tipici della cucina della Valdichiana Senese rivisitati.

Ecco il menù proposto
  • Primo piatto: ravioli ripieni con stracotto di Chianina alla birra con salsa di cipolle caramellate
  • Secondi Piatti:   Filetto ai due sapori con aria mediterranea
    Trilogia di piccione
  • Dessert : “In Toscana Veritas”
I giovani cuochi si sono dedicati alla preparazione dei piatti con estrema professionalità e dedizione.

Hanno curato ogni minimo dettaglio, a partire da quelli più pratici della preparazione, fino alla presentazione finale delle pietanze di fronte alla giuria incaricata di eleggere il miglior piatto.
E’ stato la “Trilogia di piccione” a conquistare i palati della giuria, un piatto che affonda le proprie radici nella più antica cucina tradizionale senese. Il piccione è stato presentato al tavolo dei giudici in tre cotture differenti: arrosto, fritto e stufato. Tre diverse sfumature che hanno messo in risalto il gusto di questa carne prelibata e sempre meno presente nelle tavole dei ristoranti. Potersi confrontare con una giuria d’eccellenza è stata un’opportunità importante per i ragazzi, i quali hanno accolto con estremo entusiasmo le opinioni e i suggerimenti dei giudici, cogliendo l’occasione come un momento di crescita e di formazione professionale.